Vuoi saperne di piu'?

 
rapporto-genitori-e-figli-dottssa-alessandra-chiarini-psicologa-bologna (1)_edited_edited_edited_edi

 Fin dall'inizio della nostra vita, viviamo con gli altri. Nasciamo dentro il corpo di un altro, la propria madre. La nostra mente e il nostro corpo si sviluppano attraverso la relazione con gli altri.

Il  modo di essere genitori è condizionato da tante variabili, dalle condizioni biologiche ed ormonali (soprattutto della madre), dalla nostra storia infantile e dal rapporto con i propri genitori, dal modo di immaginarsi genitore, dalla qualità della relazione col proprio partner e con la sua famiglia d'origine. Inoltre i modelli di accudimento possono essere diversi con ogni figlio, in base alla storia della relazione, alle caratteristiche del figlio o all'ordine di nascita.